Azienda


Storia

L'azienda FABARM nasce intorno al 1900, fondata dai discendenti d'una grande dinastia di Brescia, la famiglia Galesi. Il nome FABARM derivante da FABBRICA BRESCIANA DI ARMI significa letteralmente Fabbrica di armi di Brescia. Durante i primi decenni del ventesimo secolo la produzione si compone essenzialmente di fucili giustapposti e di pistole. Subito dopo la seconda guerra mondiale, la produzione si espande con dei fucili sovrapposti che si aggiungono alla produzione di giustapposti tipo Anson, con la produzione di canne basculanti per altre marche, e più decisamente nel mezzo degli anni 50, di carabine ed aria compressa e armi calibro 9mm Flaubert.


Alla fine degli anni 60, FABARM introduce il suo primo fucile semi-automatico, il GOLDENMATIC che possiede un meccanismo detto « a lungo rinculo»:





Negli anni 70 si conferma la dimensione industriale di FABARM con un ampliamento della gamma: Ai fucili sovrapposti da gara dove il prodotto di punta era STL, vincitore di molteplici campionati del mondo, ai fucili giustapposti a 4 ramponi, punto di riferimento mondiale per quanto riguarda il tiro al piccione, si aggiungono quindi dei fucili a pompa e soprattutto il fucile semi-automatico ELLEGI con funzionamento a gas. Arma leggera, possiede una carcassa in ERGAL 55, l'ELLEGI avrà un immenso successo in Europa, piazzando FABARM tra una delle poche aziende che utilizzano la tecnica di ricarica semi-automatica.





Continua...



Azienda Storia Fabarm oggi qualità showroom contatti
Prodotti Negozi expert Trova il negozio
più vicino a te




torna ad
inizio pagina